Requisiti richiesti agli offerenti di posti di trocinio

La persona in formazione deve essere impiegata durante il lavoro normale come un collaboratore a pieno titolo, in modo che possa acquisire il suo know-how svolgendo attività reali. Le attività da imparare sono stabilite nel piano di formazione. Se non esiste la possibilità di affidare internamente singoli compiti alla persona in formazione, si deve cercare uno scambio con altre aziende. Eventualmente si ricorre a un'associazione per la formazione oppure a ulteriori moduli nei corsi interaziendali.

Per poter offrire una formazione, un'azienda deve avere almeno una persona con le necessarie esperienze come maestro di tirocinio (5 anni di pratica professionale nel ramo Manutenzione delle canalizzazioni) e l'infrastruttura indispensabile per la formazione. Inoltre una persona responsabile della formazione deve frequentare il corso obbligatorio per maestri di tirocinio.

L'idoneità di un'azienda di tirocinio è deerminata dalla competente autorità cantonale.

Nella homepage l'advk mette a disposizione documentazioni utili come liste di controllo, esami d'idoneità, controlli della formazione, guide e il rapporto semestrale di qualificazione.